Una centrale telefonica (o private branch exchange - PBX) è principalmente usata nelle aziende per fornire una rete telefonica interna.

Il vantaggio di avere un centralino telefonico aziendale è quello di poter risparmiare sul numero di canali di fonia da chiedere in affitto ad un provider del servizio telefonico anziché avere una linea dedicata per ciascun utente all'interno dell'azienda: infatti il numero di canali disponibili garantiti in uscita può essere dimensionato in base al traffico medio offerto dall'azienda e dunque in misura tale da soddisfare statisticamente le richieste di servizio.
Ovviamente ciò è valido per aziende con un numero minimo di utenze telefoniche interne da servire che giustifichi il costo di investimento nell'infrastruttura di commutazione.

Ogni centralino svolge, di base, questi 3 compiti:
  • instaura una connessione (circuito) fra gli apparati telefonici dei 2 utenti, mappando il numero chiamato in un telefono fisico, verificando che questo non sia impegnato
  • mantiene questa connessione per tutto il tempo necessario tramite un meccanismo di segnalazione
  • fornisce informazioni sulla durata e il costo della connessione
Oltre alle funzioni base, possono essere presenti svariate altre funzionalità che differenziano i prodotti dei vari produttori.